Seguici sui Social Network

Agenda dei Club

 

Visualizza le riunioni in programma

dei Rotary Club del Distretto

Agenda del Distretto

 

Visualizza gli eventi in programma

del Distretto 2032

 

Gian Michele Gancia

Governatore
Distretto 2032 A.R. 2018 - 19

gianmichele.gancia@rotary2032.it

Lettera del Governatore

Care Amiche, cari Amici,

 

il mese di Dicembre è il mese che il Rotary dedica all’obiettivo prioritario prevenzione e cura delle malattie.

 

Nello scorso mese di Novembre, durante il seminario Fondazione Rotary, abbiamo insieme riflettuto sugli obiettivi prioritari del Rotary e su come essi siano fonte di ispirazione per tutti i nostri Progetti, che assicurano in modo equo e sostenibile la prosperità delle persone e delle comunità: tra i sei obiettivi Combattere le malattie, assicurare l’accesso a strutture sanitarie idonee, prevenire e curare ogni forma di infermità, ha una dimensione essenziale sul benessere individuale.

 

La salute incide su tutti gli aspetti della vita delle persone e in tutte le sue diverse fasi, modifica le condizioni di vita, condiziona i comportamenti, i rapporti sociali, la capacità di lavorare, le opportunità e le prospettive dei singoli e delle loro famiglie.

 

Combattere le malattie mette a sistema anche gli altri obiettivi prioritari del Rotary come fornire acqua potabile, proteggere madri e bambini, sostenere l’istruzione, sviluppare le economie locali, in sintesi promuovere la pace.

 

La salute è tutto, tutti noi crediamo che ognuno debba avere diritto a una buona assistenza sanitaria, però ancora 400 milioni di persone nel mondo, per ragioni diverse, non si possono permettere o non hanno accesso all’assistenza sanitaria di base: ad esempio, in zone remote difficilmente raggiungibili, gli operatori sanitari hanno difficoltà a portare le medicine e a condividere le informazioni in modo veloce e adeguato.

 

Il Rotary e i suoi Partner, a questo proposito, stanno rafforzando le linee di comunicazione in modo tale che con telefoni cellulari e sms si possano aiutare medici e infermieri a combattere le malattie, a seguire le madri in gravidanza, a trasmettere e ad aggiornare le schede sanitarie dei neonati riducendo così drasticamente la mortalità, in particolare quella infantile.

 

Il noto proverbio prevenire è meglio che curare, ci invita a promuovere nelle nostre comunità progetti di prevenzione delle malattie anche con efficaci iniziative di formazione dei giovani all’educazione sanitaria, ai buoni stili di vita e di sostegno degli anziani nella cura di malattie invalidanti, nella fornitura di test di analisi sensoriale e di verifica delle capacità motorie.

 

È un’occasione ulteriore per donare a chi ne ha più bisogno un po’ del nostro tempo, della nostra professionalità, del nostro talento, aumentando così la curiosità nel Rotary e la voglia di farne parte.

 

Tutelare la salute del corpo è molto importante, ma è anche fondamentale incoraggiare in ognuno la formazione di una coscienza civile matura e adulta come base per costituire una nuova classe dirigente, che contribuisca ad accrescere nelle nostre comunità opportunità di sviluppo positivo e di cambiamento sostenibile, misurabile, duraturo, condiviso.

 

A tal fine, il Distretto ha in programma di organizzare un ciclo di due incontri sul tema Verso un nuovo umanesimo planetario - Etica, tecnica, ambiente in dialogo. Ci incontreremo a Novi Ligure una prima volta il 19 gennaio 2019 per dibattere su la questione ambientale e una seconda volta il 16 febbraio su l’etica ambientale.

 

Continueremo idealmente il sentiero tracciato dal seminario sul tema Un nuovo progetto dell’abitare la terra, svolto due anni fa proprio a Novi Ligure.

 

Finalizzata a giovani adulti neo laureati e/o dottorandi interessati al Diritto umanitario e alla risoluzione dei conflitti, il Distretto bandirà, all’inizio del prossimo anno, una borsa per finanziare uno stage di sei mesi presso l’Istituto Internazionale di Diritto Umanitario di Sanremo. Il vincitore potrà partecipare alle attività dell’Istituto, affinare le proprie competenze e accedere con buone probabilità di successo al Bando per i Master dei Centri della Pace del Rotary.

 

Il Rotary combatte con successo le malattie, costruisce opportunità di crescita umana e professionale per noi e per chi verrà dopo di noi, lavora con determinazione per realizzare un mondo migliore; aiutiamolo in modo incisivo, siamo di ispirazione.

 

 

Lettera di Dicembre 2018

Seguici sui Social Network